Picchia medici e carabinieri arrestato nigeriano in ospedale

È accaduto al Sant’Anna di Ferrara. I militario hanno riportato lesioni guaribili in alcuni giorni

ospedale

Dà in escandescenza e si mette a colpire senza motivo prima il personale medico, e poi i militari intervenuti per far tornare la calma. È accaduto all’ospedale “Sant’Anna” di Ferrara.

Protagonista un 34enne nigeriano residente a Padova, che ora è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni ed interruzione di pubblico servizio.

Esagitato, dato il grave stato di alterazione, è stato successivamente ricoverato per essere sottoposto ad uno specifico trattamento sanitario.

I militari, medicati al pronto soccorso, hanno riportato lesioni ritenute guaribili in alcuni giorni.

21 settembre 2015

fonte IlGiornale

AP