Non imputabile la mamma killer: dieci anni in una struttura psichiatrica

mammakiller
Non imputabile per vizio di mente. Dieci anni di cure in una struttura psichiatrica denominata Rems, residenza per l’esecuzione della misura sanitaria. I rems hanno sostituito gli ex Opg. ospedale psichiatrico giudiziario. Omicidio di Simone Forconi, assolta la madre, Debora Calamai, dovrà però rimanere per 10 anni in una casa di cura per gravi problemi di natura psichiatrica.

La sentenza decisa poco dopo le 15 dal gup Enrico Zampetti del tribunale di Macerata. Parte civile il padre del bambino ucciso a 13 anni, i nonni e la zia di Simone che avevano chiesto la condanna di Calamai. La donna però era stata dichiarata totalmente inferma di mente e per questo il giudice non ha inflitto una pena detentiva. La tragedia avvenne la vigilia di Natale dopo che la mamma con il figlio avevano scartato i regali sotto l’albero e il bambino aveva espresso il desiderio di tornare a casa con il padre.

23 settembre 2015

fonte IlMattino

AP