Sisi grazia due reporter di Al Jazeera

Immagine

Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi ha pubblicato un decreto di grazia in favore di 100 detenuti, alla vigilia della festa del Sacrificio (Eid al Adha). Tra i beneficiari del decreto anche due giornalisti di Al Jazeera, l’egiziano-canadese Mohamed Fahmi e l’egiziano Baher Mohammed, condannati a tre anni di reclusione con l’accusa di aver pubblicato false notizie a sostegno dei Fratelli Musulmani nel 2013. Lo riferiscono i media ufficiali egiziani.

 

Fonte Ansa

Roma, 24 settembre 2015