Accoltella alla gola un presunto corteggiatore della compagna: 42enne arrestato

coltello1Nella tarda serata del 21 settembre un 42enne di Fuorigrotta già noto alle forze dell’ordine, era arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo con una “ferita da taglio al lato destro della gola”. I medici lo avevano trattenuto in osservazione in prognosi riservata. L’uomo ha raccontato che, verso le 23 aveva litigato con uno sconosciuto per futili motivi mentre transitava per il viale di augusto e che questi gli aveva dato la coltellata alla gola.
Nel corso delle prime indagini effettuate dei carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli e della stazione di Fuorigrotta è emerso (grazie a immagini di sistemi di videosorveglianza e a parziali testimonianze) che l’accoltellatore non era sconosciuto al ferito e che la lite era scoppiata per motivi passionali (un 37enne della zona già noto alle forze dell’ordine aveva sferrato la coltellata perché convinto che il 42enne insidiasse la sua donna). L’uomo è stato trovato a casa di parenti che lo stavano ospitando.

26 settembre 2015

Retenews

ER