Mercatini di Natale: ecco la lista dei più belli su e giù per l’Italia

mercatinonatale

Arriva il freddo e con esso anche il periodo natalizio. Mancano poco meno di tre mesi al giorno più Santo dell’anno e già ci si mette alla ricerca di un mercatino di Natale da visitare in giro per l’Italia. Essendo un Paese di tradizioni culturali, dolciarie, artigianali e gastronomiche molto forti, sono diversi i borghi che ospitano graziosi e interessantissimi mercatini, all’aperto e non, da vivere tra il caldo tepore di una cioccolata calda e l’acquisto di un prodotto tipico natalizio.

Ecco la lista dei mercatini di Natale più visitati d’Italia

Levico Terme – In Trentino Alto Adige, nella Valsugana, in Provincia di Trento, sorge un piccolo borgo, Levico Terme che organizza ogni anno un simpatico mercatino di Natale. Adatto alle famiglie, alle coppiette e ai gruppi di amici, questo mercatino è costituito da casette in legno, sempre innevate tra le luci soffuse. Ci sono artigiani, cucine che offrono piatti di polenta, profumo di vino caldo e poi Babbo Natale che accoglie le letterine dei bambini e il viaggio degli Elfi, uno spazio in cui i potranno giocare con gli aiutanti di Babbo Natale, dedicarsi a piccole creazioni natalizie, ascoltare storie fantastiche ed entrare nel divertente mondo di questi esserini. Il mercatino apre il 21 Novembre con un susseguirsi di eventi fino a inizio Gennaio.

Montepulciano – Nel cuore della maremma, a pochi passi da Siena, in occasione del Natale, viene aperto uno dei mercatini più suggestivi d’Italia, quello di Montepulciano, per trascorrere in armonia e tranquillità i giorni dell’Avvento e delle festività natalizie, immersi in un’ambientazione da favola, in uno dei luoghi più belli del mondo. All’interno del villaggio c’è 
un grande mercatino caratteristico, con le casette in legno, in cui trovare tantissime idee regalo per sé e per i propri cari. In Piazza Grande, piazzetta Danesi (terrazza naturale sulla splendida Val D’Orcia) e in Via San Donato ti aspetta un mercatino natalizio caratteristico, con casette di legno e addobbi a tema. Grande attenzione è stata riservata alla qualità e all’originalità dei prodotti venduti nel mercatino, con il coinvolgimento delle associazioni degli artigiani e la presenza di diversificate categorie di prodotti. Il mercatino, grazie al vasto spazio pedonale a disposizione, è, inoltre, il luogo ideale per le attività di street food e per una serie di spettacoli, show e attività di animazione per tutta la famiglia. Nella fortezza Medievale, sarà allestita l’abitazione di Babbo Natale, che accoglierà tutti i bambini e sarà allestita una pista di pattinaggio. Apre il 22 Novembre fino al 6 Gennaio.

Benevento – Nell’antico borgo di Limatola, sorge il Castello medievale, che ogni anno, da circa 5 anni, ospita il famoso mercatino di Natale. Artisti, artigiani di oggettistica medievale, antiquariato, ceramiche, tappeti, addobbi natalizi, prodotti eno-gastronomici e la magica casetta di Babbo Natale, il tutto nel suggestivo scenario dell’antico Castello. L’evento è alla sua quinta edizione e sta avendo un grande successo di pubblico. E’ aperto generalmente in tutti i weekend da novembre fino a Natale.

Bolzano – Il mercatino tradizionale di Bolzano si svolge in Piazza Walter ma ci sono tante altre iniziative.  In Piazza Municipio, si svolge la “Rassegna Mercato Artistico” dove artisti locali e di tutta Italia espongono le opere del proprio ingegno in legno, metallo, vetro, ceramica. La tradizione si è sviluppata e oggi sono presenti artisti provenienti da tutta la provincia altoatesina, oltre che da Puglia, Marche, Lazio, Trentino, Sicilia, etc., come anche da Argentina, Croazia, Germania, Austria ed India, ad incontrarsi in questo particolare Mercato di Bolzano.
Oggi, il mercatino Artistico, chiamato con affetto dai bolzanini il “Mercatino Alternativo”, è amato da tutti, in quanto offre un gradito cambiamento ai mercati tradizionali! Qui è impossibile non trovare un’idea regalo unica e originale. La passeggiata può essere piacevolmente interrotta da una sosta in uno dei trenta ristoranti, che offrono pietanze e vini locali, anche con menù fisso. Apre il 27 Novembre fino al giorno dell’Epifania.

Salisburgo – Non è in Italia ma è a pochi passi. Un weekend romantico è l’occasione giusta per visitare la città che ha dato i natali a Mozart. A Salisburgo, allegra cittadine austriaca, ogni anno, si organizza un caratteristico mercatino di Natale. Parte prima degli altri, il 19 Novembre ed è attrattiva turistica principale in questo periodo. Piazza del Duomo, le bancarelle tradizionali, le luci e la qualità degli oggetti in vendita, anche quest’anno saranno protagonisti l’artigianato tradizionale e raffinato, insieme ai prodotti da forno, le decorazioni aromatiche per l’albero e oggetti d’arte per la stagione natalizia.

27 settembre 2015

fonte italiaora