NASA, convocata riunione internazionale: “Il mondo deve sapere la verità” – LA FOTO


Su Marte c’è l’acqua e per la prima volta non si tratterebbe solo di una supposizione. L’incredibile scoperta comunicata dalla NASA e da Nature Geoscience, il 28 settembre, è stata possibile grazie al satellite americano Usa Mro (Mars Reconnaissance Orbiter) che ha individuato veri e propri corsi d’acqua sul pianeta.

DI COSA SI TRATTA
Pare che in questi piccolo fiumi ci siano anche tracce di sale e questo vuol dire sempre più che il pianeta potrebbe essere un futuro rifugio per gli abitanti del pianeta Terra.

La NASA ha convocato una conferenza stampa per oggi alle 17,30 (ora locale italiana), proprio per spiegare al mondo la scoperta.

marte

28 settembre 2015

fonte retenews24