McDonald’s apre nuovi ristoranti e cerca personale: ecco le figure richieste

mcd
Fare carriera tra i menu McDonalds. Il colosso del fast food, fondato nel 1955 e con locali attivi in tutto il pianeta, apre un nuovo ristorante a Bolzano e seleziona trenta giovani diplomati. Da formare, inserire e far crescere professionalmente giorno dopo giorno. Vediamo i dettagli di questa interessante opportunità.

Nel nostro sistema – spiegano dall’azienda – il merito e la crescita sono pilastri fondamentali. Chiunque può arrivare a ricoprire i ruoli più elevati, partendo dalle posizioni più operative per arrivare fino a quelle di maggiore responsabilità a livello nazionale e internazionale. Ad oggi, il gruppo ha bisogno di crew, hostess e steward.

I primi sono addetti alle vendite e alla preparazione dei cibi, molto spesso lavorano part-time, sono responsabili della qualità e del servizio al cliente e possono tranquillamente diventare prima manager, poi direttori di ristorante. Hostess e steward, invece, sono responsabili dell’accoglienza e dell’animazione del locale, lavorano part o full-time, hanno volontà di soddisfare le esigenze del cliente, talento organizzativo, creatività e passione per i più piccoli e possono diventare capo-hostess o capo-steward.

Entro il 15 ottobre 2015, gli interessati possono partecipare alla prima fase di selezione rispondendo ad alcune domande (su disponibilità oraria, tipo di mansioni a cui si è interessati, area geografica di interesse) e inserendo il curriculum sulla pagina dedicata. Agli idonei verrà poi richiesta la compilazione di un test comportamentale.

Soltanto chi supererà questi step sarà contattato da McDonald’s (ricevendo convocazione e indicazione dell’orario) e avrà accesso ai colloqui individuali che si svolgeranno in occasione della tappa dell’evento McItalia Job Tour (foto) che si svolgerà a Bolzano nella seconda metà di ottobre.

McDonald’s – concludono dal gruppo – a fine 2012 fece un annuncio importante: 3.000 nuovi posti di lavoro in tre anni. Dalla data dell’annuncio a oggi abbiamo aperto 76 ristoranti e assunto più di 2.200 persone. Inoltre, il 94% dei nostri dipendenti è inserito con forma contrattuale stabile.

30 settembre 2015

fonte italiaora