Panico, uccide la moglie in strada. Quello che ha fatto dopo è terribile

carabinieri
Ha ucciso la moglie a colpi di pistola e poi si ha tentato il suicidio. E’ quanto accaduto ad Albano, in provincia di Roma, intorno alle 16.30di questo pomeriggio. La sparatoria è avvenuta davanti ad una scuola dei Castelli Romani. Secondo quanto si apprende dalle forze dell’ordine, l’uomo ha prima sparato alla moglie e poi ha puntato la pistola contro sé stesso, facendo fuoco una seconda volta e ferendosi alla testa. Le persone presenti sul posto hanno immediatamente allertato carabinieri della stazione di Albano e i sanitari del 118. Dopo aver constatato il decesso della donna, l’ambulanza ha trasportato l’uomo in ospedale. L’omicida riversa in condizioni gravissime. Sul caso sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Frascati

30 settembre 2015

fonte retenews24