Nichi Vendola già in pensione a 57 anni: prenderà 5.600 euro lordi al mese

nichi vendola

Nichi Vendola è in pensione e fatti salvi i contributi maturati fino al dicembre 2012, esclusi dalla legge di abolizione dei vitalizi, avrà diritto a un rendita di tutto rispetto: ben 5.618 euro lordi.
Vendola, 57 anni, ha lavorato come presidente e consigliere della Regione Puglia dal maggio del 2005 al luglio 2015 e ha maturato sette anni e mezzo di contributi fino al momento dell’abolizione dei vitalizi. Per finire gli otto anni ci ha pensato lui stesso, come previsto dalla legge.

Il leader di sinistra non ha ancora compiuto 60 anni, ma già gode di un vitalizio dal momento che gli otto anni di contributi permettono un anticipo di tre anni sulla data ordinaria. Qualora non fosse più deputato percepirebbe gli assegni da ex parlamentare e quelli di ora sarebbero interrotti.

1 ottobre 2015

fonte Corriere Adriatico