Yara, lo strano messaggio del padre in segreteria infittisce il giallo: “Fatevi sentire..”

yaraUn ulteriore retroscena si aggiunge al caso dell’omicidio di Yara Gambirasio. Secondo quanto riportato dal settimanale ‘Oggi‘, infatti, sembrerebbe che il padre della ragazza, abbia lasciato un messaggio alquanto ambiguo nella segreteria telefonica della figlia.

Erano le 9.16 del 30 novembre del 2010, e Yara era sparita da circa 4 giorni. Suo padre, Fulvio Gambirasio, ha lasciato questo messaggio in segreteria: “Sono passati quattro giorni… Eh… Devo cominciare a preoccuparmi? Fatti sentire. Fatevi sentire“.

Un messaggio particolare che cela dei significati davvero misteriosi e fa sorgere delle domande spontanee: perchè dice ‘Fatevi sentire’? Perchè al plurale? Yara dove era andata? Quindi non era sola. Il padre nasconde qualcosa? Sicuramente dovrà giustificare e rispondere a tutte queste domande in Aula.

1 ottobre 2015

IlGazzettino

ER

One thought on “Yara, lo strano messaggio del padre in segreteria infittisce il giallo: “Fatevi sentire..”

  1. Mi ricordo che avevano intervistato una signora del luogo, che affittava un alloggio ad un extracomunitario, il quale aveva confidato alla signora d’essere il fidanzato di Yara e nessuno gli a creduto, forse sarebbe il caso di saperne qualcosa in più.

Comments are closed.