Più soldi in busta paga se lasci l’auto a casa. Ecco come averli

bicicletta ciclista
Guadagnare non solo sul posto di lavoro, ma anche recandosi in ufficio. La ministra dell’Ecologia francese, Ségolène Royal, ha annunciato mercoledì un provvedimento già salutato da molti come una rivoluzione antismog e salutista: coloro che decideranno di lasciare l’auto in garage per raggiungere il luogo di lavoro e percorrere la strada in bicicletta, riceveranno come indennizzo in busta paga 25 centesimi per ogni chilometro percorso.

Il contributo per i lavoratori sarà esentasse, sarà invece compito delle aziende verificare e distribuire l’incentivo, in cambio di sgravi fiscali. Il provvedimento fa parte di un pacchetto di misure annunciate da Parigi per combattere l’inquinamento, che comprende tra l’altro il rimborso del 50% del costo dell’abbonamento mensile ai mezzi pubblici.

Un progetto già avviato in via sperimentale per sei mesi lo scorso anno, dall’allora ministro dei Trasporti Frédéric Cuvillier. La Francia non è l’unico Paese europeo che ha intrapreso una iniziativa simile. In Belgio è in vigore dal 1997, il rimborso per chi decide di andare in bici è di 22 centesimi a km.

2 ottobre 2015

fonte retenews24