Sicurezza: controlli amministrativi in locali pubblici

cara 4

E’ di una licenza sospesa nei confronti di un bar e di multe per 17 mila euro per sfruttamento del lavoro nero il risultato dei controlli amministrativi svolti a Terni, congiuntamente, da carabinieri dell’ispettorato del lavoro, polizia e guardia di finanza. In particolare sono state riscontrate irregolarità in materia di stranieri e lavoratori irregolari in due night club cittadini: una dominicana – spiega la questura – è stata trovata non in regola con il permesso di soggiorno ed è in corso l’espulsione, mentre altre cinque giovani straniere sono state sorprese mentre lavoravano in nero. Ai due titolari dei locali sono quindi state comminate contravvenzioni. Il questore ha inoltre emesso il provvedimento di sospensione della licenza per dieci giorni nei confronti di un locale in cui all’interno si sarebbero ritrovate abitualmente numerose persone gravate da precedenti penali. I controlli amministrativi continueranno nei prossimi giorni.

 

Fonte Ansa

TERNI, 4 ottobre 2015