Sbanda in curva: Omar si schianta contro un platano e muore a 20 anni

omarmuore

Grave schianto a Basiliano (Udine) questa notte: mancavano 20 minuti all’una quando un ragazzo del posto, Omar Deanna, 20 anni, commerciante, ha perso il controllo della sua automobile, una Mercedes Classe A, in curva, sulla strada provinciale 99, al chilometro 8+800, in direzione della frazione di Villaorba. Era da solo e in quel momento pare piovesse molto. Era quasi arrivato a casa: mancava meno di un km all’abitazione di famiglia.

Il veicolo si è schiantato prima contro un albero e poi contro una seconda pianta, un platano, accartocciandosi. Il ragazzo è deceduto all’istante per le gravissime ferite riportate ed è stata necessario l’intervento dei vigili del fuoco della Centrale di Udine e del Distaccamento di Codroipo per estrarlo dalle lamiere. Non è stata un’operazione semplice. E a nulla, purtroppo, è valso il soccorso dei sanitari del 118: il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del 20enne. Sul posto, per i rilievi, la polizia stradale di Udine che adesso sta cercando di ricostruire la dinamica del sinistro; pare si tratti a ogni modo di una fuoriuscita autonoma e che non ha coinvolto altri veicoli. Sono giunti sul luogo della tragedia, sconvolti, anche i parenti.

Omar lavorava nell’azienda di famiglia che opera nel settore del commercio bibite e noleggio di attrezzatura per feste e sagre. Gran lavoratore, viene descritto come giovane solare e sempre con il sorriso sulle labbra.

5 ottobre 2015

fonte IlGazzettino

AP