Cerca di accoltellare amica poi muore cadendo dal balcone: «Aveva fumato crack»

balcone fiorieraAvrebbe tentato di accoltellare una ragazza di 28 anni nel suo appartamento e dopo è morto cadendo dal balcone del sesto piano del palazzo.

Non è ancora del tutto chiaro quello che è successo questa mattina intorno alle 5.30 in via Frinco, in zona Santa Rita a Torino. I carabinieri stanno tentando di ricostruire i contorni della vicenda. È stata la ragazza a chiamare aiuto dopo aver raggiunto un bar della zona a piedi nudi e averraccontato che l’amico l’aveva aggredita.

Mentre carabinieri e vigili del fuoco, accorsi sul posto, stavano tentando di entrare nell’appartamento l’uomo, 49 anni, si è gettato dal balcone. Nel corso di un primo sopralluogo i militari hanno trovato nell’appartamentotracce di droga che la coppia potrebbe aver utilizzato nelle ore precedenti. Gli investigatori stanno cercando di interrogare la donna, ancora sotto choc, per capire quanto avvenuto.

Aveva fumato crack l’uomo morto all’alba: la giovane,sfuggita l’aggressione, ha raggiunto un bar di via Tripoli, dove ha tentato di rubare un paio di scarpe e un giubbotto. «Era fuori di sé, diceva di essere inseguita da un uomo colcoltello», racconta la barista, che ha chiamato icarabinieri.

L’uomo è caduto mentre carabinieri e vigili del fuoco tentavano di entrare nell’appartamento, che dai primi riscontri sembra essere di proprietà della vittima.

6 ottobre 2015

IlGazzettino

ER