Landini: “Per difendere il lavoro pronto ad occupare le fabbriche”

landini

“Occupare le fabbriche? Sarei pronto a farlo per difendere il lavoro”. Così Maurizio Landini, segretario generale FIOM, ai microfoni di Agorà su Raitre, secondo quanto riporta una nota della trasmissione. “Oggi – dice Landini- qualsiasi azienda che chiude è persa per sempre. Per difendere posti di lavoro e crearne di nuovi siamo pronti ad utilizzare, democraticamente come abbiamo sempre dimostrato, determinate azioni.”

I principali sindacati rappresentati nel gruppo Air France-Klm chiedono al governo francese di intervenire e scongiurare i licenziamenti nella compagnia francese, prendendo “un impegno forte” per il suo riassetto”. “Solo un progetto industriale fondato su uno sviluppo ambizioso potrà suscitare l’adesione dell’insieme dei dipendenti Air France”, scrivono in una nota comune, ricordando che lo Stato e’ azionista al 17% della compagnia. Intanto, in un intervento pubblicato dal quotidiano L’humanité, il sindacato Cgt condanna “le aggressioni fisiche” di ieri contro i dirigenti Air France, ma anche “i licenziamenti” che la societa’ minaccia di effettuare. “Chi semina vento semina tempesta”, scrivono.

 

Fonte Ansa

Roma, 07 ottobre 2015