NOVITA’ PENSIONI: si può andare prima. Arriva l’assegno anticipato. Ecco come averlo

inps

L’esecutivo Renzi è al lavoro per introdurre nella legge di stabilità una qualche forma di flessibilità in uscita, riservata soprattutto ai lavoratori senior a rischio disoccupazione, ma utilizzabile anche in generale. Al vaglio dei tecnici del Ministero dell’Economia vi è la possibilità di introdurre l’Apa, l’aAssegno pensionistico anticipato. L’ipotesi al momento più gettonata è quella di una revisione del prestito pensionistico ipotizzato qualche anno fa dall’ex ministro Giovannini: la differenza principale è che in questo caso a pagare il trattamento anticipato di circa 750-800 euro mensili, con annessi contributi, sarebbe quasi completamente l’azienda, salvo poi ottenere indietro una quota del costo sostenuto.

Ma come funzionerebbe l’Apa? L’anticipo della pensione sarebbe di tre/quattro anni, con un assegno di 750-800 euro tredici mensilità. Al raggiungimento dei requisiti standard, diventerebbe automaticamente l’ordinaria pensione di vecchiaia, calcolata secondo le regole generali, ma diminuita di una quota misurata convertendo in rendita la somma degli assegni erogati. La somma trattenuta sulla pensione piena potrebbe aggirarsi tra i 50 e i 70 euro mensili, con un’incidenza percentuale sulla rendita compresa tra il 2 e il 4 per cento. L’Apa sarebbe finanziata dalle imprese sia versando un contributo una tantum pari a 18-24 mensilità dell’importo dell’assegno anticipato, sia pagando i contributi per gli anni mancanti all’età normale. Le aziende ripagherebbero poi il costo dell’operazione Apa ricevendo indietro dall’Inps una quota di quanto erogato a mano a mano che il lavoratore rimborsa il prestito.

Un progetto che rischia di essere bocciato dalla Commissione europea, che nel rapporto sull’adeguatezza delle prestazioni pensionistiche sottolinea come sia necessario per l’Italia porre un freno ai pensionamenti anticipati (sotto i 40-45 anni di versamenti) per garantire un trattamento equo alle generazioni future.

7 ottobre 2015

fonte retenews24