Agente ucciso in servizio, gli ex colleghi accompagnano la figlia al ballo

Non ha un papà che la possa accompagnare al ballo scolastico: 6 agenti di polizia le fanno da accompagnatori

colleghifigliaagenteucciso

Un ballo scolastico padre-figlia al quale la piccola Jewel Warren, 8 anni, desiderava tanto partecipare.
Ma non aveva un papà col quale presentarsi, perché l’ufficiale di polizia di Memphis Tim Warren era stato ucciso in servizio, durante una disputa domestica, nel 2011.

La madre di Jewel non si è persa d’animo e ha contattato il dipartimento di polizia locale, trovando ben 6 agenti disposti a farle da cavaliere.

Detto fatto: nel giorno stabilito si sono presentati tutti a casa della ragazzina e l’hanno accompagnata alla festa dove, a turno, l’hanno fatta ballare.

8 ottobre 2015

fonte LaNazione

AP