Salute, rischio ulcera mortale bevendo caffè con…

AREZZO CAFFè TAZZINA DI CAFFè ESPRESSO  BAR

Molto spesso ci si ammala di gastrite senza rendersene conto poiché l’attacco arriva in forma leggera. Altre volte, invece, la gastrite è così forte da presentare sintomi per nulla ignorabili.

Si tratta, innanzitutto, di una infiammazione della mucosa gastrica, spesso risultato dell’infezione causata dal batterio responsabile della maggior parte delle ulcere gastriche (Helycobacter Pilori). Ma ci sono moltissime altre cause che possono scatenare il fenomeno.

Il disturbo può apparire all’improvviso (gastrite acuta) oppure può protrarsi nel tempo (gastrite cronica), in alcuni può trasformarsi in ulcera gastrica sanguinante che non solo aumenta il rischio di tumore allo stomaco ma può provocare la morte.

LE CAUSE
A differenza di quanto si possa pensare, l’alimentazione combinata ai farmaci, può essere un elevato fattore di rischio. Il consumo eccessivo di caffeina, ad esempio, associato all’assunzione di aspirina, può far insorgere la fastidiosa infiammazione.
Per quanto riguarda l’Helicobacter, invece, si stima che metà della popolazione mondiale sia stata infettata da questo batterio, in grado di trasmettersi da persona a persona. La maggior parte delle persone infette non soffre tuttavia di complicazioni dell’infezione, ma in alcune di esse l’Helicobacter pylori può lacerare la mucosa interna dello stomaco modificando così le pareti gastriche.

I FARMACI CHE SCATENO LA MALATTIA
I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’aspirina, l’ibuprofene e il naprossene possono provocare sia la gastrite acuta sia la gastrite cronica.

CIBI CHE SCATENANO LA MALATTIA
Alcool e cibi grassi sono al primo posto, naturalmente. Importante, però, non trascurare il fattore stress che predispone il corpo ad ammalarsi.

I SINTOMI
Dolore sordo o bruciore nella parte superiore dell’addome
Nausea
Vomito
Diminuzione dell’appetito
Eruttazione o gonfiore
Senso di stomaco pieno dopo i pasti
Dimagrimento

8 ottobre 2015

fonte retenews24