Bimba di undici anni disabile e malata di Aids esclusa dalla scuola

scuola bimbi
Niente scuola per una bambina di 11 anni, disabile e ammalata di Aids, ospitata in una casa famiglia della Comunità di Capodarco
in Campania. Secondo quanto riporta “Avvenire” «ufficialmente i responsabili della scuola media statale hanno detto di no alla sua iscrizione per mancanza di posti, dopo averla accettata in un primo tempo». «In realtà dopo la comunicazione dell’importante problema di salute», scrive il quotidiano.

Per questo motivo i due responsabili della casa famiglia, «genitori speciali» della piccola hanno scritto una lettera aperta al ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, sottolineando che «Francesca (nome di fantasia) ha diritto di crescere in classe come tutti gli altri».

29 ottobre 2015

fonte Corriere Adriatico

AP