Campidoglio, Marino ci ripensa davvero e ritira le sue dimissioni

MARINO

Alla riunione del Nazareno i consiglieri Pd avevano annunciato che se ne sarebbero andati in massa nel caso in cui il sindaco avesse deciso di ripensarci.

Ignazio Marino ritira le sue dimissioni da primo cittadino di Roma. Una mossa che arriva nonostante la decisione uscita dalla riunione del Nazareno: i consiglieri del Pd hanno infatti annunciato che avrebbero lasciato il loro incarico in massa proprio nel caso in cui il sindaco avesse voluto ritornare sui suoi passi.

Assessore e vicesindaco confermano dimissioni

L’assessore ai trasporti Stefano Esposito e il vicesindaco di Roma Marco Causi hanno confermato le loro dimissioni. “Le mie dimissioni sono già partite, e non credo che sarò il solo a lasciare”, dice Esposito. Entrambi erano entrati nella giunta Marino con l’ultimo rimpasto, quello della “fase due”.

 

Fonte TGCOM24

Roma, 29 ottobre 2015