Allarme MI5, Gb nel mirino dell’Isis

Immagine

La Gran Bretagna è nel mirino dell’Isis con un livello di allerta “mai così elevato”. A lanciare l’allarme è Andrew Parker, capo dell’MI5, i servizi interni di sua maestà, citato dal Telegraph. Parker paventa progetti di attacchi in grado potenzialmente di provocare un numero elevato di vittime. Parker sostiene di non aver visto un livello di allerta più alto in 32 anni di carriera. Assicura comunque che 4.000 uomini dell’MI5 sono impegnati per sventare “le minacce terroristiche”.
Fonte Ansa

Roma, 31 ottobre 2015