La Volante soccorre minore abbandonata

poli 4

Gli Agenti del Commissariato P.S. di Fermo oggi verso le 02,30 sono intervenuti nei pressi della Stazione Ferroviaria di Porto Sant’Elpidio per la segnalazione pervenuta al 113 di un’auto Fiat Punto chiusa parcheggiata con all’interno una bimba minore che piangeva disperatamente. Gli operatori della Polizia di Stato sul posto riuscivano a convincere la bimba di quattro anni ad aprire la portiera posteriore. Dopo aver tranquillizzato la minore gli operanti si facevano raccontare quanto accaduto, la piccola era uscita con il padre P.J. dopo cena per un giro e si era addormentata sul sedile posteriore e al risveglio non lo aveva più trovato in auto. Si effettuavano quindi gli accertamenti di rito sul proprietario dell’auto e si provvedeva all’identificazione del richiedente il quale riferiva di essere transito nei pressi della Stazione alle ore 00:45 e dopo aver atteso invano l’arrivo di qualche familiare della minore aveva chiamato il 113. Si riusciva a contattare la zia della minore, la quale riferiva di aver cercato telefonicamente il fratello senza avere riscontri, la stessa unitamente alla madre della piccola si recavano immediatamente negli Uffici del Commissariato di Fermo. Alle ore 05.00 nei pressi del bar “Mandolesi Caffè” si notava P.J. in stato confusionale e sotto l’effetto di sostanze alcoliche il quale veniva accompagnato negli Uffici del Commissariato. Avvertito l’Avvocato d’Ufficio P.J. veniva denunciato in stato di libertà per abbandono di minori e messo a disposizione dell’UTC.

 

Ascoli Piceno, 1 novembre 2015