Stato-Mafia: il gup assolve l’ex ministro Calogero Mannino

assolto

 

Era accusato di minaccia a corpo politico dello Stato.

Il gup ha assolto l’ex ministro Calogero Mannino, accusato di minaccia a corpo politico dello Stato, in uno stralcio del processo sulla trattativa tra Stato e mafia. L’imputato si è presentato in aula con i suoi avvocati, Grazia Volo, Nino Caleca, Marcello Montalbano. Così come l’accusa rappresentata dal Procuratore aggiunto Vittorio Teresi e dai pm Roberto Tartaglia e Nino DI Matteo. I pm della Procura avevano chiesto la condanna a 9 anni di carcere.

 

Fonte IL TEMPO

Roma, 4 novembre 2015