Tenta di sottrarsi alla cattura, nascondendosi in un bar, dove si sbarazza della droga. Arrestato un 56enne

cara 4

Per sottrarsi alla cattura, si nasconde in un bar, dove si sbarazza della droga.  Lo hanno sorpreso l’altra sera ad Andria, i Carabinieri della Compagnia, che hanno arrestato un pregiudicato 56enne del luogo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, durante uno specifico servizio, in transito da piazza Marconi, hanno notato l’uomo, attorniato da alcuni ragazzi, il quale, alla loro vista, si è allontanato repentinamente dal gruppo e si è rifugiato in un bar.  Subito raggiunto dai Carabinieri, l’uomo ha tentato di sbarazzarsi di un involucro, gettandolo nel bidone dei rifiuti. Il gesto, per sua sfortuna, non è sfuggito all’attenzione dei militari, che lo hanno subito recuperato. Conteneva tre dosi di hashish.  Sottoposto a perquisizione, i militari hanno scovato, nelle sue tasche, altre 11 dosi di hashish e una di marijuana, per 20 grammi complessivi. Scattato immediatamente l’arresto, l’uomo è stato poi condotto in carcere, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani.
La droga, invece, è stata sequestrata.

 
Andria (BT), 5 novembre 2015