Legge di Stabilità: 10 emendamenti minoranza Pd, giù contante

Immagine

Sono 10 gli emendamenti della minoranza Pd alla Legge di Stabilità. Le proposte, che saranno firmate in maniera unitaria, vanno dal sud alla google tax. Si vuole cancellare la norma che alza il contante a 3 mila euro, far pagare la Tasi a 1/3 degli italiani e dare flessibilità per le pensioni di chi si prende cura di un familiare.

“In parte della legge di stabilità sentiamo il profumo politico del Partito della nazione – ha detto Roberto Speranza nella conferenza stampa della minoranza Pd -. Vogliamo batterci perché sia di centrosinistra. Vogliamo un confronto vero, a partire dall’idea che il Parlamento non è un passacarte, perché i nostri emendamenti diventino di tutto il Pd”.

E la conferenza delle Regioni ha deciso all’unanimità di sospendere il parere sulla Legge di stablità anche perchè sono stati avviati una serie di tavoli di lavoro: lo ha detto il presidente del Friuli Debora Serracchiani.

Se non arriverà il decreto “Salva Regioni”, “siamo pronti a restituire le chiavi” delle Regioni stesse. A dirlo il governatore della Puglia, Michele Emiliano.

Fonte Ansa

Roma, 6 novembre 2015