Indiano avrebbe dato fuoco alla moglie: lei in ospedale lo discolpa

CARA 4

I carabinieri ci vanno cauti. Secondo il fratello della vittima: “Lui non accettava che si vestisse all’occidentale”.

Dopo una lite avrebbe cosparso la moglie di benzina e le avrebbe dato fuoco. E’ accaduto in un’abitazione a Dello con protagonista una coppia di indiani. La donna, di 26 anni e madre di due bimbi di 2 e 4 anni, è ricoverata all’ospedale Civile di Brescia, mentre il marito è a disposizione dei carabinieri. “Non gli andava bene come si vestiva”, ha raccontato il fratello della vittima. Ma lei lo ha smentito: “Ho fatto tutto da sola.” La 26enne che si trova in ospedale avrebbe detto che è stata lei a darsi fuoco. Ad allertare i militari sono stati i vicini di casa, che hanno sentito le grida e sono intervenuti per aiutare la donna a spegnere le fiamme. I carabinieri indagano.

Fonte TGCOM24

BRESCIA, 21 novembre 2015