Cuoca di 27 anni si amputa un braccio mentre lavora con l’impastatrice

ambulanza

Grave incidente sul lavoro, questa mattina, in un ristorante a Saturnia in provincia di Grosseto. Una donna di 29 anni, C. S. di origine rumena, apprendista cuoca, ha subito l’amputazione del braccio destro mentre stava lavorando all’impastatrice per preparare la pasta fresca. Soccorsa dal 118 è stata portata all’ospedale di Grosseto, dove al momento si trova ricoverata. La donna non è in pericolo di vita. Sul posto dell’incidente sono intervenuti i tecnici della prevenzione sui luoghi di lavoro della Asl, per ricostruire la dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità. La ragazza verrà sottoposto a un operazione per cercare di riattaccarle l’arto.

 

Fonte IL MESSAGGERO

GROSSETO, 22 novembre 2015