Diverbio in market etnico. Denunciato per percosse

poli 4

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un cittadino bengalese di anni quarantatre responsabile del reato di percosse i danni di un cittadino italiano. In particolare l’intervento si è svolto in via Pier Cironi all’interno di un mini market gestito da cittadino straniero nel corso del quale un avventore aveva avuto una discussione con un dipendente del citato mini market per futili motivi. Ne scaturiva un alterco verbale sfociato per le vie di fatto allorquando il cittadino bengalese, per porre termine all’atteggiamento aggressivo manifestato dall’avventore, lo percuoteva con una mazza in legno che deteneva nel negozio. Successivamente nel corso degli accertamenti la parte lesa, peraltro conosciuta agli operatori quale persona gravitante nel mondo degli stupefacenti, veniva trovato in possesso di una piccole dose di hashish per la quale si determinava la segnalazione del soggetto alla locale Prefettura per i correlati profili sanzionatori.

 

PRATO, 22 novembre 2015