S’addormenta con il phon acceso sul basso ventre. ​Donna ustionata, è in coma

ambulanza
Quarantunenne ustionata alle parti intime e alle gambe dopo essersi addormentata con l’asciugacapelli in mano.
Ora si trova all’ospedale di Fano in coma farmacologico. L’allarme è scattato intorno alle 3 dell’altra notte, in una abitazione di via Sonnino. La donna, di nazionalità cinese, si era andata a fare la doccia e aveva acceso una stufetta. Quindi si stava asciugando i capelli con il phon. La donna si era addormentata con il phon puntato sulle parti intime e sulle gambe. Era ustionata e i parenti hanno allertato il 118. Sul posto è arrivata una ambulanza della Croce Verde, che ha caricato la donna e l’ha portata all’ospedale.

23 novembre 2015

fonte Corriere Adriatico

AP