MUORE D’ASMA A 18 ANNI, L’ULTIMO DESIDERIO: “DONATE GLI ORGANI”. E SALVA CINQUE VITE -FOTO

La notizia riportata dal Daily Mail

Negli ultimi tre anni, una gravissima forma d’asma l’aveva costretta a lunghissimi ricoveri in ospedale. E sapendo che poteva anche non sopravvivere, aveva comunicato l’ultimo desiderio ai suoi genitori: “Se dovessi morire, donate i miei organi”.

Elizabeth Ford era una ragazza inglese, che viveva nel Suffolk ed è morta una settimana dopo aver comunicato l’ultimo desiderio a papà David e mamma Lorna. I genitori hanno voluto rispettarlo e hanno così deciso per l’espianto degli organi: la loro Lizzie, donando un fegato, i reni, la milza e il cuore, ha infatti salvato la vita a ben cinque persone. Tra questi, il più giovane è un coetaneo della ragazza, che potrà vivere grazie al trapianto di cuore. «Siamo addolorati per quello che è successo» – spiegano i genitori di Elizabeth al Daily Mail – «Sapere però che nostra figlia ha permesso di vivere a ben cinque persone è però motivo di conforto, soprattutto perché è quello che lei voleva con tutte le sue forze».

24 novembre 2015

Leggo

ER