OMICIDIO VOLONTARIO AGGRAVATO IN DANNO DI UN DETENUTO: DUE ARRESTI

poli 4

Nelle prime ore di questa mattina è stata data esecuzione alla misura cautelare del GIP di Isernia nei confronti di FORMIGLI Francesco di anni 44 e SEQUINO Aniello di anni 25 per il reato di omicidio volontario aggravato in danno del detenuto DE LUCA Fabio. Il grave fatto delittuoso risale al mese di novembre 2014 quando nella Casa Circondariale di Isernia il detenuto DE LUCA Fabio entrava in stato di coma a seguito di gravissime lesioni al capo riportate nella cella 110, ove in quel momento si trovava ristretto. Le successive complesse indagini venivano delegate dalla Procura di Isernia alla Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile di Campobasso essendo DE LUCA Fabio deceduto nel Capoluogo molisano. I dettagli dell’operazione sono stati illustrati, questa mattina, dal Procuratore della Repubblica Dr. Paolo Albano e dal Dirigente della Squadra Mobile di Campobasso Dr. Raffaele Iasi, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la Procura della Repubblica di Isernia.

 

Campobasso, 24 novembre 2015