Nigeriana molesta pazienti di un ospedale. Denunciata

poli 4

La donna nigeriana, solita presentarsi presso i centri di accoglienza fuori l’orario di accesso delle strutture per poi andare a passare la notte presso gli ospedali cittadini, la scorsa notte si è recata presso un nosocomio cittadino lamentando dei non ben specificati dolori allo scopo di avere accesso ad luogo dove dormire. Dopo essere stata dimessa perché gli esami medici non rilevavano nulla di anomalo, la straniera è rimasta comunque all’interno dell’ospedale dando fastidio ai pazienti ed al personale sanitario che ha contattato il 113.

Alla vista degli agenti della Squadra Volanti, la nigeriana di 31 anni ha aggredito gli operatori e si è rifiutata di fornire le proprie generalità.

Per tali motivi, la donna è stata allontanata dalla struttura ospedaliera e denunciata.

 

Torino, 26 novembre 2015