Obama, nessuna minaccia contro gli Usa

Immagine

Al momento, le informazioni raccolte “non danno indicazioni di una minaccia specifica e credibile contro gli Stati Uniti”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama parlando alla Nazione dalla Casa Bianca alla vigilia di Thanksgiving, la festa del ringraziamento. “Voglio che gli americani sappiano che stiamo facendo tutto il possibile” per garantire la sicurezza e nella lotta all’Isis, ha aggiunto.

“Stiamo aumentando la pressione sull’Isis lì dove vive e non lasciamo la presa”, ha sottolineato Obama dalla Roosevelt Room della Casa Bianca dove e’ giunto con accanto i suoi più stretti collaboratori in materia di sicurezza nazionale. In un fuoriprogramma dell’ultimo minuto, il presidente degli Stati Uniti ha voluto parlare alla nazione con quello che sembra un messaggio volto a rassicurare alla vigilia di Thanksgiving, il lungo weekend di vacanza che vede spostamenti di massa negli Usa e oltre e durante il quale sono state potenziate le misure di sicurezza.
Fonte Ansa

Roma, 26 novembre 2015