Fabio Volo, la bufala della morte corre in Rete sfruttando il nome di Tgcom24

Fabio Volo sta benissimo. E questa è la vera notizia. La bufala invece, circolata in Rete nella mattinata di lunedì, è che l’attore-scrittore sarebbe morto in un incidente stradale. Una bufala messa in circolazione da un sito con la testata tgcom24news e con l’indirizzo internet tgcom24news.wordpress.com. Tgcom24 ovviamente in tutto questo non c’entra nulla e anzi, dal momento che non è la prima volta, si augura che la cosa non si ripeta più.

Fabio Volo, la bufala della morte corre in Rete sfruttando il nome di Tgcom24

L’articolo in questione era a firma di un fantomatico Ermes Maiolica. Tanto questo che l’indirizzo web avrebbero dovuto far capire subito che di bufala trattavasi. Il problema è che nella condivisione via social la prima cosa che balzava agli occhi tgcom24 all’interno della testata. E questo ha fatto sì che la notizia si propagasse più del dovuto. Tanto più che in quel caso sulla foto della notizia non appariva solo il nome di Tgcom24 ma il logo vero e proprio, usato in maniera assolutamente arbitraria.

Fonte: Tgcom24

30/11/2015

RG