ANCORA UN SUICIDIO TRA LE FORZE DELL’ORDINE

luttoSono oramai ben oltre trenta i casi di suicidio tra le forze dell’ordine nell’ultimo anno. Eppure sembra essere questo un problema sottovalutato. Una storia che si ripete, nelle dinamiche, nelle (poche) parole e nel silenzio dei media.
Nella giornata di ieri, Martedì 1 Dicembre, alle prime ore del mattino, durante il servizio nella Tenuta Presidenziale di Castelporziano, si è suicidato un agente del Corpo Forestale dello Stato, F.B.

Così recita un comunicato del SAPAF:
“E’ un giorno triste per i Forestali, che si aggiunge agli altri che hanno visto, purtroppo, colleghi compiere l’estremo atto di suicidarsi!
Sono tanti, lo sappiamo bene, sono veramente tanti e siamo, quindi, preoccupati. Solo pochi giorni fa avevamo registrato l’ennesimo suicidio in Liguria … La rabbia si intreccia con il dolore e la frustrazione, per questo non esterniamo parole che potrebbero essere irriguardose, soprattutto nei confronti di questi colleghi a cui vogliamo, invece, riservare il nostro cordoglio!
Ci uniamo alle condoglianze dei tanti che in queste ore hanno appreso la notizia, stringendoci intorno ai cari di questi Forestali, nella speranza che tutto questo non si ripeta mai più!
Ciao, ragazzi … vegliate su di noi!”

Laura Cipo