Pericolo EPATITE: “Se avete questo prodotto in casa fate attenzione”. Ecco cosa controllare

epatiteIn Italia e tutta Europa ma anche Stati Uniti, il the verde è diventato una sorta di obbligo per chi sceglie una vita sana. Una ragazza, invogliata dalle star come Gwyneth Paltrow, ha pensato di berne tre tazze al giorno per tre mesi finchè non ha avuto bisogno di un medico.

Nel tentativo di perdere peso, la 16enne inglese, è rimasta intossicata proprio a causa dell’eccesso consumo.

La notizia, pubblicata su ‘Bmj Case Reports’ e ripresa dalla stampa britannica, riferisce di un violento attacco di epatite un’adolescente di origini yemenite che ha avuto un attacco acuto di epatite.

Ricoverata al Birmingham University Hospital, dopo essere stata curata con antibiotici pensando ad un’infiammazione alle vie urinarie, la pelle ha iniziato a diventare gialla e le è stata diagnosticata l’infiammazione del fegato, che può essere provocata da un virus o dall’abuso di sostanze come l’alcol.

“Potrebbero esserci dei pesticidi che inducono l’epatite, specialmente nei prodotti acquistati su Internet che provengono dai Paesi in via di sviluppo e sono sottoposti a una regolamentazione più morbida – osservano gli studiosi – Tuttavia sappiamo che la maggior parte del tè verde è sicuro e ha proprietà antiossidanti”, precisano. La ragazza, infatti, ha ammesso di aver acquistato il prodotto online

31 dicembre  2015