Droga: cocaina in tasca mentre passeggia con figlio, arrestato

carabinieri 4

Passeggiava nei pressi della stazione ferroviaria di Reggio Emilia insieme alla moglie e al figlioletto ma nascosta nelle tasche della giacca aveva quasi mezzo chilo di cocaina: protagonista dell’episodio un 36enne tunisino che e’ stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo straniero era stato perquisito dai militari dell’Arma nell’ambito dei controlli intensificati in concomitanza con le festivita’ natalizie. Il tunisino era apparso nervoso, alla vista dei carabinieri, tanto da negare di conoscere la moglie e il bimbo: per questo gli investigatori hanno approfondito le verifiche scoprendo la droga nascosta nella giacca.
Fonte Agi

Reggio Emilia, 29 dicembre 2015