TERRIBILE LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO, MORTO EX GIOCATORE DI SERIE A

immagine Srnicek non ce l’ha fatta: addio all’ex portiere del Brescia di Roberto Baggio

Pavel Srnicek non ce l’ha fatta. L’ex portiere è morto nove giorni dopo l’attacco cardiaco che l’aveva colpito mentre faceva jogging a Ostrava, in Repubblica Ceca. L’ex portiere, con un trascorso anche in Italia tra Cosenza e Brescia di Robeeto Baggio nei primi anni duemila, dopo una settimana di coma indotto è infatti morto oggi all’età di 47 anni. Le condizioni del ceco erano apparse immediatamente gravissime: ricoverato all’ospedale, l’ex portiere non ha infatti mai ripreso conoscenza ed è spirato nelle scorse ore.

La carriera. Srnicek ha giocato dal 1991 al 1998 nel Newcastle, diventando un idolo dei tifosi dei Magpies. In Inghilterra ha giocato anche con Sheffield Wednesday, Portsmouth e West Ham e ha vestito la maglia della Repubblica Ceca per 49 volte. Nel Brescia ha giocato nella stagione 2002-2003 (splendida stagione con Carletto Mazzone in panchina e Roberto Baggio a dare spettacolo in campo), collezionando 32 presenze, e poi ha avuto una breve parentesi a Cosenza. Esperienza anche in Portogallo con il Beira Mar, mentre in patria ha difeso i colori del Banik Ostrava.