Giovane donna rischia di morire soffocata, il POLIZIOTTO EROE la salva

Il fatto in un supermercato di Serra San Bruno dove un agente del locale Commissariato ha soccorso un’addetta al reparto poliziaortofrutta che aveva accusato un malore dove aver ingerito un alimento.

Vibo Valentia – L’eroe di giornata è Bruno Polito, agente di polizia in servizio al Commissariato di Serra San Bruno, che questa mattina si è reso protagonista di un’azione di pronto soccorso risultata provvidenziale per l’addetta del reparto ortofrutta di un frequentato supermercato di Serra San Bruno.

La stessa ha accusato un principio di soffocamento, probabilmente dopo aver ingerito qualcosa da mangiare, e neppure i primi tentativi di soccorso operati da colleghi sono bastati a farla riprendere.

Decisivo si è dunque rivelato l’intervento del poliziotto che, grazie alla corretta esecuzione della “Manovra di Heimlich”, ha consentito alla donna di rianimarsi e tirare un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo.

Fonte: Il Vibonese
3 Gennaio 2016