Rubano un’auto e poi scappano: inseguimento a 140 e lo schianto

CARA 4Hanno rubato un’auto, una Citroen Picasso, di un giovane di Rive d’Arcano che l’aveva posteggiata a Udine in via Tita Marzuttini e sono scappati ma una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Udine l’ha intercettata subito dopo e i ladri, sentitisi scoperti, hanno accelerato dandosi alla fuga. Erano le 18 di ieri, venerdì 4 marzo, e ne è nato un inseguimento a tutto gas lungo via Baldasseria, via Vat, la piazza di Godia e via Emilia con i malviventi che hanno raggiunto una velocità di 140 km all’ora, passando anche un semaforo con il rosso.

Per bloccare la vettura si sono concentrate cinquepattuglie e, alla fine, verso le 20, in via Emilia, in una zona di Udine a ridosso dei campi, i ladri si sono schiantaticontro il muro di una casa, abbattendo la recinzione. A quel punto hanno abbandonato il mezzo in panne, e sono scappati via correndo nella campagna, inseguiti dai carabinieri che, però, alla fine, non sono riusciti  rintracciarli nonostante i controlli in zona si siano protratti per tutta la serata.

Fonte: Il Gazzettino
5/3/2016