La “vigilessa di Renzi” ottiene nuovi incarichi

antonella manzioneLe vigilesse so’ piezz’e core. Soprattutto per Matteo Renzi. Infatti, come racconta Il Tempo, Antonella Manzione di strada insieme a lui ne ha fatta tanta.

Lei, renziana doc, è stata capo della Polizia municipale a Firenze quando Renzi era sindaco. Una volta divenuto premier, la Manzione è stata nominata capo del Dagl, il dipartimento per gli affari giuridici e legislativi del governo. Adesso ha ottenuto pure altri due incarichi: nominata al Consiglio di Stato e in una delle commissioni dell’Anac di Raffaele Cantone.

Il fratello di Antonella, Domenico Manzione, è invece sottosegretario con delega all’immigrazione.

Luca Romano per Il Giornale

Leggi anche: