Francesco Storace: “Se i marò non tornano in Italia, chiuderemo tutti i ristoranti indiani di Roma” VIDEO

Immagine“Prometto che, se sarò sindaco convocherò in Campidoglio l’ambasciatore dell’India per dirgli che se i Marò non tornano in Italia chiuderemo tutti i ristoranti e i negozi indiani di Roma“. La campagna elettorale di Francesco Storace si apre così.

Il candidato de La Destra ha tenuto il primo incontro con gli elettori al Teatro Quirino di Roma. “Sarà una campagna elettorale di popolo. I giochi di palazzo li lasciamo ad altri, le primarie finte non fanno per la città di Roma”.

“Prometto che, se sarò sindaco di Roma convocherò in Campidoglio l’ambasciatore dell’India per dirgli che se i marò non tornano in Italia entro dieci giorni chiuderemo tutti i ristoranti indiani in città” ha detto il candidato sindaco della Destra, Francesco Storace, aprendo la sua campagna elettorale dal palco del teatro Quirino. “Perché al ricatto – ha aggiunto – si risponde con la fierezza e con la dignità”

VIDEO

Fonte L’HuffPost

Roma, 10 marzo 2014