Strage durante una festa in casa: due killer sparano all’impazzata, 5 morti

1601483_pennsylvania_policeCinque persone sono state uccise e almeno altre tre sono rimaste ferite ieri sera in una sparatoria durante una festa alla periferia di Pittsburgh, in Pennsylvania. Le vittime, quattro donne e un uomo, si trovavano nel giardino di un’abitazione nel comune di Wilkinsburg quando almeno due uomini armati hanno fatto irruzione nella casa e hanno cominciato a sparare sui presenti. Gli assassini, ha reso noto la polizia, sono poi fuggiti. Non si conoscono ancora i motivi dell’attacco.

Due uomini versano in condizioni critiche in ospedale. Una terza persona rimasta ferita, una donna, è in condizioni stabili. Il capo della polizia della contea di Allegheny, Andrew Schurman, ha confermato che a sparare sono stati almeno due killer – da quanto risulta dai tipi di bossoli trovati a terra – ed ha indicato che l’attacco è avvenuto poco prima delle 23.00 locali di ieri (le 5:00 in Italia). I responsabili, ha aggiunto, sono fuggiti a piedi e sono tuttora ricercati. Quattro delle vittime sono state trovate sulla veranda posteriore della casa presa di mira, mentre la quinta è morta in ospedale.

Fonte: Il Messaggero
10/3/2016