Evade dai domiciliari ma non basta: rimandato a casa

nutella

Era evaso dai domiciliari per comprare un barattolo di nutella e per questo era stato arrestato, ma il giudice ritenendo il reato particolarmente tenue lo ha assolto. Non ha saputo resistere ma era agli arresti domiciliari per una rapina

Il fatto era accaduto pochi giorni fa ad Avezzano dove A.D.o., 51 anni del posto, difeso dal legale A.T., era stato sorpreso dai carabinieri davanti a un supermercato con la confezione di cioccolata dentro una busta, nonostante la misura cautelare impostagli dal giudice. Una ghiottoneria che gli poteva costare cara, ma il giudice, dopo il richiamo, ha rimandato a casa l’uomo che, per una debolezza di gola, ha rischiato di finire in carcere

Fonte: Il centro
13 Marzo 2016