CONCORSO 1050 ALLIEVI CARABINIERI, LA “DOPPIA GRADUATORIA” PER I MILITARI CONGEDATI

movimento militari in congedo

“Abbiamo ricevuto moltissime segnalazioni riguardanti il concorso per 1050 Allievi carabinieri, in parte ci aspettavamo questa scellerata procedura che sono andati ad inventarsi, ma non abbiamo creduto fino in fondo che lo Stato e chi di competenza sia arrivato veramente a questo punto” – Da INFODIFESA

E’ questo l’amaro commento su Facebook del Movimento Militari in Congedo, un gruppo di ragazzi uniti in un gruppo sul social e congedati al termine della propria ferma volontaria in una forza armata. Come tutti ben sapete – si legge sulla pagina – questo concorso è stato diviso in 2 fasce con un TOT di posti destinato al personale in servizio nelle forze armate, e un tot di posti riservato per il personale in congeto e VFP4 in servizio e in congedo. Precisamente 735 posti per quelli in servizio e 315 per congedati e VFP4. Tutti fin da subito pensavano ad uno sbarramento dipunteggio unico, anche se il bando parlava di 2 graduatorie, ma chiunque in un paese che si inalza di democrazia e di pari opportunità, pensava ad altri significati e mai appunto a 2 punteggi diversi per la stessa qualifica. Eppure oggi come una doccia fredda per molti aspiranti, arriva l’ardua sentenza – Continua a leggere su INFODIFESA