Caso Meloni, interviene Renzi: «Mamma-sindaco? Certo che può». Berlusconi: «Non è scelta giusta»

renzi«Certo, assolutamente sì». Risponde così il premier Matteo Renzi all’uscita da Palazzo Chigi, a chi gli chiede se una mamma può fare il sindaco, riferendosi alle polemiche scoppiate sulle parole di Guido Bertolaso su Giorgia Meloni. «Ma spero che vinca Giachetti», aggiunge Renzi prima di arrivare al seminario su terrorismo e sicurezza dove è atteso un suo intervento.

Intanto Silvio Berlusconi, parlando ai microfoni di “Radio anch’io”, ha confermato il suo appoggio a Bertolaso: «Le cose stanno così: il 12 febbraio con una dichiarazione congiunta abbiamo ringraziato Bertolaso, che aveva superato una situazione difficile, di aver accettato una candidatura, poi qualcuno ha cambiato idea. Io credo che in politica, come nella vita, la parola va rispettata. Noi andremo avanti con i candidati già scelti, anche con una commissione. Se la casa è allagata serve un idraulico, non uno che fa bene i comizi. Da una parte c’è la concretezza di Bertolaso, dall’altra le chiacchiere della politica».

Poi Berlusconi ha parlato anche della polemica su Giorgia Meloni: «Fare il sindaco di Roma significa stare 14 ore al giorno in ufficio, io non credo che possa essere una scelta giusta per la Meloni, dedicarsi ad una funzione difficile e impegnativa».

Fonte: Il Messaggero
15/3/2016