+++CANONE RAI: PAGAMENTO e SCADENZA, CAMBIA (di nuovo) TUTTO!!! ECCO TUTTI I DETTAGLI CHE DEVI CONOSCERE+++

Le novità sono state illustrate ieri nel corso dell’incontro tra ministero dell’economia, ministero dello sviluppo economico e gestori.

Nel caso in cui l’utente pagherà la bolletta solo in parte, contestando determinate somme, gli importi saranno invece addebitati prioritariamente alla luce e solo in ultimo al canone Rai, salvo diversa dichiarazione scritta da parte dell’interessato. In nessun caso il mancato pagamento del canone comporta il distacco della fornitura di energia elettrica, tuttavia scatteranno sanzioni e interessi applicati dall’Agenzia delle Entrate.

Il contribuente ha un anno di tempo per saldare il dovuto qualora dovesse essere inadempiente.

Nel caso in cui il contratto della luce sia intestato ad un soggetto della famiglia anagrafica diverso dall’intestatario del canone. In questo caso l’Agenzia delle entrate, Ufficio territoriale Torino I procede alla voltura d’ufficio del canone al titolare del contratto, per cui sarà il primo a dover pagare con la bolletta.

Fonte: La Legge per tutti
16 Marzo 2016