+++E’ GUERRA! ALLARME ROSSO! – “LANCIAMO UN MISSILE…” ECCO COSA STA SUCCEDENDO+++

missili

 

La Corea del Nord potrebbe “ridurre Manhattan in cenere” lanciando nel cuore della città una bomba all’idrogeno installata su un missile balistico intercontinentale. E’ questa l’ultima minaccia lanciata da Pyongyang mentre la Corea del Sud e gli Stati Uniti sono impegnati in manovre militari congiunte.

In un comunicato diffuso dai media di stato, il regime di Kim Jong-un, per voce di uno scienziato al quale viene attribuito il nome di Cho Hyong-Il, sostiene che la bomba all’idrogeno nordcoreana “sorpassa ogni immaginazione” ed è molto più potente di quelle sviluppate in passato dall’Unione Sovietica. “Se la bomba H venisse installata su un missile balistico intercontinentale e cadesse su Manhattan, gli abitanti morirebbero all’istante e la città verrebbe ridotta in cenere”, afferma lo scienziato.

La Corea del Nord a gennaio ha nuovamente sfidato la comunità internazionale effettuando un nuovo (il quarto) test nucleare, al quale ha fatto seguito il lancio in orbita di un nuovo razzo.

Tuttavia, molti esperti mettono in dubbio che l’ordigno fatto detonare nel test sia stato effettivamente una bomba all’idrogeno, come sostenuto dal regime. La retorica di Pyongyang ha accentuato i suoi toni dopo le nuove sanzioni della comunità internazionale e l’inizio, la scorsa settimana, delle imponenti manovre militari in corso nella penisola coreana che vedono impegnati 290mila soldati del Sud al fianco di 15mila militari statunitensi.

Roma, 18 marzo 2016

fonte adnkronos