Ecco i NUOVI BONUS PER LA CASA: PUOI RICHIEDERE 116MILA EURO! ECCO COME FARE PER AVERLI

6) realizzazione di strumenti che, mediante robotica, comunicazione e tecnologia avanzata, siano volti ad agevolare la mobilità interna ed esterna all’abitazione per i soggetti portatori di handicap gravi;

7) rafforzamento, rimpiazzo o installazione di cancellate o recinzioni murarie degli edifici;

8) installazione o sostituzione di grate sulle finestre;

9) installazione di porte blindate o rinforzate;

10) installazione o sostituzione di serrature, catenacci, spioncini o lucchetti;

11) installazione di rilevatori di apertura ed effrazione sui serramenti;

12) installazione di saracinesche;

13) installazione di vetri antisfondamento:

14) installazione di casseforti a muro;

15) installazione di fotocamere allacciate a centri di vigilanza privati;

16) installazione di apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e centraline;

17) cablatura degli immobili;

18) limitazione dell’inquinamento acustico;

19) riparazione di impianti insicuri eseguiti su edifici (tra cui l’installazione del corrimano e di apparecchi che rilevano la presenza di gas inattivi e il montaggio di vetri anti-infortunio).

Si precisa che non da, invece, diritto alla detrazione fiscale il solo acquisto di strumenti o elettrodomestici provvisti di meccanismi di sicurezza, in quanto non si tratta di un intervento sull’immobile.

Roma, 26 marzo 2016

fonte leggioggi