RUBA SMARTPHONE E LO RIVENDE: ENTRAMBI DENUNCIATI

poli 4

 

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà per furto T.G. 33enne originario della Romania e S.F.  21enne aostano, residente nel capoluogo, per incauto acquisto.

Attraverso mirate indagini e analisi tecniche gli agenti della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Aosta hanno ricostruito la vicenda: la scorsa estate uno smartphone era stato rubato dal cittadino rumeno in un’area verde approfittando di un momento di distrazione del proprietario . Successivamente  messo in vendita sul portale “subito.it” al prezzo di € 200,00, il ragazzo aostano lo ha comprato.

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà.

 

Roma, 19 marzo 2016

fonte Polizia di Stato